Pubblicato il: 20 ottobre, 2013 in: Firenze

IMG_2647Oltre 100.000 visitatori in quattro giorni.

Questo il bilancio che ha visto la Fortezza da Basso di Firenze invasa da una marea di gente, soprattutto famiglie con bambini.
Fiorentini e non, non sono stati scoraggiati neppure dalla pioggia della domenica, anzi quest’ultimo giorno ha superato tutti gli altri come affluenza. I visitatori hanno preso d’assalto il “ mercato contadino” e festeggiato la moltitudine di animali presenti.
L’Aquila Reale, la Civetta e il Gufo presenti negli stand delle Associazioni Venatorie Riunite hanno richiamato soprattutto bambini e il libretto “Ricette di Cacciagione” distribuito dall’ Enalcaccia. Arcicaccia, Federcaccia, Libera Caccia, Italcaccia, EPS, e Anuu ha destato la curiosità nelle mamme, molti i presenti interessati anche alla dimostrazione di inanellamento e ai modi di censimento degli animali.
La giornata del sabato ha visto l’Enalcaccia, in collaborazione con lo CSAA, dedicata, come ormai avviene da diversi anni all’Esposizione Nazionale Canina, valevole per il titolo di Campione Italiano in prova unica per tutte le razze.
Il Padiglione Rastriglia ha ospitato più di cento cani di tutte le razze, orgogliosi proprietari e bambini emozionati nel presentare i loro cuccioli per la prima volta alla valutazione dei giudici cinofili.
Dopo una prima selezione, ci siamo spostati tutti all’ esterno, e davanti al padiglione delle AAVV, su un prato artificiale allestito per la presentazione al pubblico degli animali, sono iniziate le premiazioni.
Molte le coppe e i trofei consegnati, dall’Assessore Provinciale Gennaro Giliberti, dal Presidente Enalcaccia di Firenze Aldo Baldacci, Dal delegato Enalcaccia per la cinofilia Valerio Leoncini, dal delegato regionale CSAA Signor Angiolino Grossi.
Il culmine della manifestazione è, come sempre avviene nelle Esposizioni Canine, la selezione per il Best in Show, vinto quest’anno da Black Magic. un bellissimo esemplare di barbone medio nero di proprietà della Signora Claudia Papini

Enalcaccia Toscana - Via Vittorio Veneto 224 - 52100 - Arezzo - tel 339 2086000 - fax 0575 295666
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero

Creative Commons License