Raccolta fondi emergenza CORONA VIRUS

94
Enalcaccia Toscana

Raccolta fondi emergenza CORONA VIRUS.
Egregi Presidenti,
come noto, la Nostra Nazione è vittima di un virus – COVID 19 che, soprattutto concentrato al nord Italia, sta falcidiando decine e decine di vite umane. Alla luce della drammatica e persistente situazione, per la quale necessitano aiuti immediati, il Consiglio Nazionale dell’Unione Nazionale Enalcaccia P.T. ha oggi deliberato di donare 20.000 euro alla Croce Rossa Italiana, un gesto tangibile di solidarietà che fa onore alla Nostra Associazione ed ai suoi Associati tutti.
Ritengo doveroso, anche in nome della solidarietà e della sensibilità umana che ci hanno da sempre contraddistinto come Sezione Provinciale in ogni situazione drammatica che ha interessato il Nostro Paese, promuovere tra le Sezioni Comunali aderenti alla medesima, una raccolta fondi da devolvere alla Croce Rossa Italiana, con ogni immediatezza.
Pertanto, propongo a Tutti Voi, certo della Vs. sensibilità, di devolvere alla Croce Rossa Italiana, il 25% dei proventi sulle spettanze del tesseramento 2019 (in gran parte da consegnare) destinati a Codeste Sezioni in base al numero dei rispettivi tesserati, per i nobili scopi sopra enunciati.
Preciso che potrete anche organizzarvi per raccogliere ulteriori fondi, oltre che indicare alla scrivente di aumentare la percentuale stabilita.
La Sezione Provinciale, farà la sua parte, destinando somme proprie a tale scopo che andranno ad aggiungersi a quelle raccolte da Codeste Strutture.
Quanto ciò premesso, resto in attesa in un Vs. celere riscontro alla presente, tale da consentire di trattenere la percentuale stabilita sui proventi di che trattasi, considerato che è intenzione dello scrivente procedere alla consegna delle somme raccolte entro lunedì 23 p.v., in considerazione dell’attuale stato di emergenza.

Buona salute a tutti,

Iacopo Piantini
Presidente Provinciale