Richieste calendario venatorio 2019

248

Arezzo 15.04.19

Assessore Marco Remaschi
Agricoltura, Caccia e Pesca della regione Toscana.
Dott. Paolo Banti
Dirigente Regionale Caccia e Pesca della Regione Toscana.
Vostra Sede Regionale

In relazione all’incontro sul calendario venatorio 2019/2020 si richiede:
Prove ed allenamento dei cani: da Domenica 19 Agosto, nei giorni previsti, fino a Giovedì 12 Settembre.
Per le Specie: Tortora, Corvidi; Storno e Tortora dal collare “in deroga” Preapertura nei giorni di, Dom. 01, Dom. 08 Settembre.
Specie Colombaccio: se non è garantito un solo giorno di stop al termine della stagione venatoria, cosa che succede in altre regioni, si concorda con il prelievo dalla 3° domenica di Settembre al 10 Febbraio.
Apertura generale: dalla 3° Domenica di Settembre al 10 Febbraio con eccezioni anticipate fra le specie.
Specie cinghiale: Come sempre richiesto da questa Associazione apertura del prelievo, primi di Ottobre per le provincie che hanno la maggior parte del territorio nella dorsale appenninica, apertura dal 1° Novembre nel territorio delle altre provincie.
Specie Beccaccia, Tordo e Cesena: si propone la chiusura al 31 Gennaio 2020. Contrastando con decisione ed atti di Giunta, eventuali ricorsi con provvedimenti uguali e contrari al ricorso stesso.
Tesserino venatorio: Siamo contrari alle proposte fatte dalla Regione Toscana di rilasciare il Tesserino Cartaceo SOLO a chi ha più di 60 anni. Siamo contrari a non rilasciare il tesserino cartaceo a tutti i selettori, gli stessi selettori nel loro prelievo, in alcuni ATC, già prenotano sia l’uscita che l’abbattimento telefonando all’apposito sistema adesso gestito dagli ATC, è da questo sito che vanno presi i dati aggiornati di uscita e di prelievo/abbattimento. Stessa cosa per il prelievo in deroga dello Storno e Tortora dal collare.
Si richiede di ridiscutere il tutto nel prossimo incontro.
Senza essere messa come materia di esame, sia dato inizio da questo anno con i nuovi aspiranti cacciatori, l’utilizzo della sola APP. Toscaccia.

Eugenio Contemori
Deleg. Reg. Enalcaccia Toscana