La cerimonia di giuramento solenne delle nuove guardie venatorie dell’Enalcaccia aretina

2

Cerimonia in pompa magna, quella tenutasi presso la magnifica Sala dei Grandi, nel palazzo della Provincia di Arezzo, venerdì 10 settembre. Tredici nostri associati, a conclusione di apposito corso organizzato dalla scrivente e coordinato dal vice presidente provinciale Mario Ceccherini, che ha svolto anche le funzioni di istruttore, e, superato l’esame presso l’ufficio caccia provinciale della Regione Toscana, hanno così prestato giuramento solenne alla Repubblica Italiana, alla presenza del Presidente della Provincia di Arezzo e del Comandante del Corpo di Polizia Provinciale dr. Roberto Prestigiacomo.
Un folto gruppo, perlopiù giovani appassionati cacciatori che, prendendo spunto dalla linea politica dettata dall’associazione, vestiranno la divisa della nostra Unione Nazionale Enalcaccia, con lo scopo di collaborare nella gestione faunistico venatoria del territorio, che, per dar seguito a risposte tangibili, necessita anche dell’attività di vigilanza, la quale deve avere innanzi tutto una funzione preventiva. E’ bene ribadire che, il controllo dell’attività venatoria, ridottosi nella ns. provincia, come in tante altre, in conseguenza della legge Del Rio, e, nell’ultimo anno fortunatamente avviato ad una riorganizzazione, grazie al diretto impegno della Provincia di Arezzo e del Comandante della Polizia Provinciale, necessita sempre più della collaborazione delle associazioni venatorie, con il proprio personale di vigilanza, quale formula che, unita al controllo dei predatori, ad immissioni di selvaggina di qualità ed all’attività di miglioramento ambientale nelle ZRC e ZRV, può risollevare le sorti della caccia alla nobile stanziale, diversamente segnata alla sua fine.
Questo è quello che persegue Enalcaccia, con ciò onorando con la promozione all’esame del 100% dei partecipanti al corso, anche questa importante attività, fiore all’occhiello della Sezione Provinciale.
Alla cerimonia delle ventisette nuove guardie appartenenti alla varie sigle associative delle organizzazioni venatorie ed agricole delle provincia di Arezzo, presenziavano il funzionario dell’ufficio caccia della Regione Toscana dr. Luca Mattioli, il direttore CIA Arezzo Giorgio Del Pace, il Segretario della Sezione Provinciale Enalcaccia Pierpaolo Tavanti, il Presidente della Sezione Provinciale Anuu Giorgio Paffetti, un rappresentante della FIDC di Arezzo ed il sottoscritto che, successivamente, si rivolgeva ai nostri nuovi agenti Pasquale Barneschi, Sergio Bianchi, Adelaro Franci, Francesco Giordano, Giuseppe Badini, Daniele De Corso, Luca Catalani, Matteo Grassi, Giuliano Donati, Pasquale Nocentini, Marco Lusini, Davide Vieri e Marco Verdelli, esprimendo parole di elogio e congratulazione nei loro confronti, con particolare al loro istruttore Mario Ceccherini, per l’impeccabile preparazione, l’indiscussa professionalità e la costante dedizione.

Iacopo Piantini
Presidente Provinciale Enalcaccia Arezzo